Annunci

Lo sforzo orchestrato dell’Occidente per demonizzare il presidente della Russia?

27 Mar, 2018 fonte THE DURAN 

La dichiarazione di un medico dell’ospedale di Salisbury:

“Nessun paziente ha avuto sintomi di avvelenamento da agenti nervini a Salisbury e ci sono sempre stati solo tre pazienti con avvelenamento significativo”

Chiaramente dice che gli Skripals NON sono stati avvelenati con un agente nervino, no?

Tra i leader politici occidentali non c’è un’oncia di integrità o moralità. La stampa occidentale e i media televisivi sono disonesti e corrotti irreparabilmente. Eppure il governo russo persiste nella sua fantasia di “lavorare con partner occidentali della Russia.” L’unico modo per la Russia può lavorare con truffatori è quello di diventare un truffatore. È questo che vuole il governo russo?

Finian Cunningham osserva l’assurdità nel tumulto politico e mediatico su Trump (tardivamente) e la sua telefonata a Putin per congratularsi con lui per la sua rielezione con il 77 per cento dei voti, uno spettacolo di approvazione pubblica che nessun leader politico occidentale potrebbe raggiungere. Il folle senatore degli Stati Uniti dell’ Arizona ha chimato la persona con la più grande maggioranza del nostro tempo “un dittatore”. Eppure, un vero e proprio dittatore intriso di sangue dell’ Arabia Saudita, è festeggiato alla Casa Bianca e adulato dal presidente degli Stati Uniti.

I politici occidentali e gli agenti di stampa sono moralmente indignati per un presunto avvelenamento, non supportato da alcuna prova, di una precedente spia di nessuna rilevanza, su ordine del presidente della Russia stesso. Questo tipo di insani insulti lanciati contro il leader della nazione militare più potente del mondo – la Russia è una nazione, a differenza degli impuri stati occidentali – aumenta le possibilità di Armageddon nucleare in modo superiore che durante la Guerra Fredda del 20 ° secolo. I folli pazzi che fanno queste accuse senza supporto mostrano totale disprezzo per tutta la vita sulla terra. Eppure si considerano il sale della terra e come persone “eccezionali, indispensabili”.

Pensate al presunto avvelenamento di Skirpal da parte della Russia. Cosa può essere altro che uno sforzo orchestrato per demonizzare il presidente della Russia? Come può l’Occidente essere così indignato per la morte di un ex doppio agente, cioè una persona ingannevole, e del tutto indifferente ai milioni di persone distrutte dall’Occidente nel solo 21 ° secolo. Dov’è l’indignazione tra i popoli occidentali per le massicce morti per le quali l’Occidente, agendo attraverso il suo agente saudita, è responsabile nello Yemen? Dov’è l’indignazione occidentale tra i popoli occidentali per le morti in Siria? Le morti in Libia, in Somalia, Pakistan, Ucraina, Afghanistan? Dov’è l’oltraggio in Occidente per la costante interferenza occidentale negli affari interni di altri paesi? Quante volte Washington ha rovesciato un governo eletto democraticamente in Honduras e reinstallato un fantoccio di Washington?

La corruzione in Occidente va oltre i politici, i giornalai ed un insensibile pubblico di esperti. Quando la ridicola Condi Rice, consigliere per la sicurezza nazionale del presidente George W. Bush, ha parlato delle inesistenti armi di distruzione di massa di Saddam Hussein che inviavano una nube nucleare su una città americana, gli esperti non la hanno ridicolizzata cacciandola dalla sala. La possibilità di un evento del genere era precisamente zero e ogni esperto lo sapeva, ma gli esperti corrotti si tennero la bocca chiusa. Se avessero detto la verità, sapevano che non sarebbero andati in TV, non avrebbero ottenuto un finanziamento pubblico, sarebbero rimasti senza un appuntamento governativo. Così hanno accettato l’assurda menzogna progettata per giustificare un’invasione americana che ha distrutto un paese.

Questo è l’ovest. Non c’è nient’altro che menzogne ​​e indifferenza per la morte degli altri. L’unico oltraggio è orchestrato e diretto contro un obiettivo: i talebani, Saddam Hussein, Gheddafi, Iran, Assad, Russia e Putin, e contro i leader riformisti in America Latina. Gli obiettivi per l’indignazione occidentale sono sempre quelli che agiscono indipendentemente da Washington o che non sono più utili agli scopi di Washington.

La qualità della gente nei governi occidentali è crollata fino al fondo del barile. Gli inglesi hanno in realtà una persona, Boris Johnson, come ministro degli Esteri, che è così in basso che un ex ambasciatore britannico non ha alcuna complicazione nel chiamarlo un bugiardo cronico. Il laboratorio britannico Porton Down, contrariamente a quanto sostenuto da Johnson, non ha identificato l’agente associato all’attacco a Skirpal come agente russo novichok. Si noti inoltre che se il laboratorio britannico è in grado di identificare un agente novichok, ha anche la capacità di produrlo, una capacità che molti paesi hanno come le formule sono state pubblicate anni fa in un libro.

Che l’avvelenamento da novicok di Skirpal sia un’orchestrazione è ovvio. Nel momento in cui si è verificato l’evento, la storia era pronta. Senza prove in mano, il governo britannico e i media titolari gridavano “i russi lo hanno fatto”. Non contento di ciò, Boris Johnson urlò “Putin lo ha fatto”. Per istituzionalizzare la paura e l’odio della Russia nella coscienza britannica, scuola britannica ai bambini viene insegnato che Putin è come Hitler.

Le orchestrazioni di questo flagello dimostrano che i governi occidentali non hanno rispetto per l’intelligenza dei loro popoli. Che i governi occidentali se la cavino con queste bugie fantastiche indica che i governi sono immuni dalla responsabilità. Anche se la responsabilità fosse possibile, non vi è alcun segno che le popolazioni occidentali siano in grado di responsabilizzare i propri governi. Mentre Washington guida il mondo verso la guerra nucleare, dove sono le proteste? L’unica protesta è il lavaggio del cervello dei bambini delle scuole che protestano contro la National Rifle Association e il Secondo Emendamento.

La democrazia occidentale è una bufala. Considerate la Catalogna. Il popolo ha votato per l’indipendenza e sono stati denunciati per averlo fatto dai politici europei. Il governo spagnolo invase la Catalogna sostenendo che il referendum popolare, in cui le persone esprimevano la propria opinione sul proprio futuro, era illegale. I leader della Catalogna sono in prigione in attesa di processo, ad eccezione di Carles Puigdemont che è fuggito in Belgio. Ora la Germania lo ha catturato al suo ritorno in Belgio dalla Finlandia, dove ha insegnato all’Università di Helsinki e lo sta tenendo in prigione per un governo spagnolo che porta più memoria a Francisco Franco che alla democrazia.  La stessa Unione Europea è una cospirazione contro la democrazia.

Il successo della propaganda occidentale nella creazione di virtù inesistenti è il più grande successo di relazioni pubbliche nella storia.

Tradotto ed Adattato da NuovaVoce.net

LEGGI ARTICOLO ORIGINALE

HAI GRADITO L’ARTICOLO? CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI.

Annunci
Condividi ed Informa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: