Annunci

Londra sta sistematicamente distruggendo le prove nel caso Skripal – l’inviato delle Nazioni Unite in Russia

19 Apr, 2018 fonte RT

Il Regno Unito continua a nascondere e distruggere le prove relative all’incidente di Salisbury e ha oltrepassato tutti i confini nella sua retorica sostenendo il coinvolgimento personale del presidente Putin, ha detto l’inviato delle Nazioni Unite della Russia, Vassily Nebenzia.
“Le autorità britanniche sono impegnate nella sistematica distruzione delle prove”, ha detto Nebenzia al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, durante una sessione, convocata mercoledì dal Regno Unito, per discutere la relazione dell’OPCW e altri sviluppi nel caso Skripal.

“Gli animali domestici di Skripal sono stati uccisi. Nessun campione è stato ovviamente preso. I posti frequentati dagli Skripal – un bar, un ristorante, una panchina, un parco, ecc. – vengono tutti ripuliti “, ha detto il diplomatico, sottolineando che, nonostante alcune dichiarazioni forti sulla presunta contaminazione dell’area,” la gente continua vivere a Salisbury come se nulla fosse accaduto. ”

L’inviato ha anche ricordato ai membri del consiglio che Sergei e Yulia Skripal, che, secondo Londra, stanno entrambi recuperando dall’avvelenamento di un micidiale agente nervino di grado militare A-234 (“Novichok”), sono tenuti nascosti all’occhio pubblico dall’incidente del 4 marzo. Nel frattempo, Londra si rifiuta categoricamente di fornire alla Russia qualsiasi accesso alle indagini, e finora ha lasciato 45 su 47 domande rivolte alle autorità britanniche in merito al caso senza risposta.

In una sintesi del suo rapporto, l’OPCW non ha identificato l’agente nervino utilizzato nel caso di Salisbury né la sua origine, ma ha invece confermato solo “le conclusioni del Regno Unito relative all’identità della sostanza chimica tossica utilizzata in Salisbury.”

Le conclusioni dell’OPCW erano basate su campioni forniti dagli investigatori britannici e non dimostrano la presa di posizione di Londra del coinvolgimento della Russia nell’avvelenamento, ha osservato Nebenzia. “La cosa principale che manca al rapporto, e ciò che la parte britannica era così impaziente di vedere, è la conclusione che la sostanza utilizzata a Salisbury è stata prodotta in Russia”, ha detto.

L’ambasciatore del Regno Unito presso le Nazioni Unite, Karen Pierce, tuttavia, ha minimizzato la mancanza di prove tecniche e ha esortato i membri del consiglio a guardare “al quadro più ampio che ha portato il Regno Unito a valutare che non ci sia una spiegazione alternativa plausibile della responsabilità dello Stato russo per cosa è successo a Salisbury. ”

Usando ampiamente l’argomento “altamente probabile”, l’inviato britannico ha nuovamente affermato nel suo discorso al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che solo la Russia aveva “i mezzi tecnici, l’esperienza operativa e il motivo per colpire gli Skripal”. A un certo punto ha persino affermato che “il Presidente Putin stesso è stato strettamente coinvolto nel programma russo di armi chimiche “.

“Londra a quanto pare pensa che il presidente russo abbia un hobby nel gestire i programmi di armi chimiche nel suo tempo libero. Non so se si rende conto che ha superato tutti i limiti possibili,” replicò Nebenzia.

Mentre il Regno Unito deve ancora produrre prove evidenti del coinvolgimento russo nel presunto avvelenamento dell’ex agente e sua figlia, l’ambasciatore degli Stati Uniti presso l’ONU Nikki Haley ha nuovamente attaccato Mosca durante la riunione del consiglio, ripetendo a pappagallo la narrativa del suo alleato.

“Come abbiamo affermato in precedenza, gli Stati Uniti sono d’accordo con la valutazione del Regno Unito secondo cui la Russia è responsabile per le armi chimiche a Salisbury”, ha detto Haley. “sia per un loro atto diretto, o  a causa della perdita di controllo sull’agente nervino, il che potrebbe essere anche l’opzione peggiore, il nostro sostegno ai nostri amici e colleghi britannici è totale”.

Tradotto ed Adattato da NuovaVoce.net

LEGGI ARTICOLO ORIGINALE

GRADITO LA LETTURA? CONDIVIDI ED INFORMA

Annunci
Condividi ed Informa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: