Annunci

I Media parlano di colpo di stato in Venezuela perché si trova su del petrolio che gli USA vogliono.

18 Giugno, 2018 fonte RT

L’impero americano e i suoi media parlano apertamente di golpe in Venezuela perché si trova su vaste e nazionalizzate risorse petrolifere, e questo è l’espansionismo USA al suo meglio, l’ospite di The Empire Files, Abby Martin, ha detto a Lee Camp.

Il petrolio del Venezuela, nazionalizzato dal governo socialista di Nicholas Maduro, è fondamentale per capire perché l’establishment neo-liberale degli Stati Uniti e i loro media parlano apertamente di cambiamenti di regime, Abby Martin, che ospita uno spettacolo sul venezuelano Telesur, ha detto a Lee Camp in un’intervista a Redacted Tonight.

La situazione nel paese latinoamericano è ora così terribile e Maduro è così antidemocratico che solo uno splendido colpo di stato potrebbe aiutare il Venezuela a diventare di nuovo una democrazia, ha detto, citando scherzosamente alcune delle narrative MSM.

“Ecco la linea di fondo: gli Stati Uniti hanno fatto enormi danni al Venezuela. Iniziamo solo con l’amministrazione Trump “, ha detto Martin, che ha ospitato “Breaking the Set” su RT America.

“C’è stata solo una costante minaccia di cambio di regime e collaborazione con l’opposizione per vincere e conquistare il potere attraverso mezzi non democratici”.
La ragione per cui gli Stati Uniti sono così ossessionati dal Venezuela è semplice, ha detto Martin.

“Sappiamo che l’impero americano è una forza espansionistica, sappiamo che il capitalismo è estremamente predatore … e ha bisogno di espandersi”.

Tradotto ed Adattato da NuovaVoce.net

LEGGI ARTICOLO ORIGINALE

GRADITO LA LETTURA? CONDIVIDI CON I TUOI AMICI

 

Annunci
Condividi ed Informa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: